Serie A post qualificazioni mondiali: analizziamo alcune partite

Serie A post qualificazioni mondiali: analizziamo alcune partite

I calciatori azzurri rientrano nei propri club dopo la partita di qualificazione contro l’Irlanda del Nord. Qualcuno potrebbe non giocare, chi per motivi di salute è stato assente da questo impegno potrebbe entrare nelle partite di sabato o domenica. Situazione che riguarda proprio Ciro Immobile rimasto a guardare la squadra e a non giocare.

La Lazio sfida in casa la Juventus, un incontro per niente semplice. La prima partita della giornata sarà Atalanta Spezia e anche qui ci sono assenze importante e anche riflessioni collegate di Gasperini in vista dell’appuntamento di gennaio con il calcio mercato.

L’Inter sfida il Napoli, la squadra campione d’Italia sfida in casa la prima classificata con zero sconfitte, giornata delicatissima per entrambi i club come vedremo. Prima di iniziare vediamo la classifica, l’elenco della partite del 20 e 21 novembre, le quote bookmakers di calendario e antepost.

Classifica, calendario e quote: situazione pre 13° di Serie A

La 13° giornata di Serie A ha queste partite. Atalanta Spezia, Lazio Juventus, Fiorentina Milan, Sassuolo Cagliari, Salernitana Sampdoria, Bologna Venezia, Inter Napoli, Genoa Roma, Verona Empoli, Torino Udinese. Rabona scommesse (guida e recensione su https://www.rabona.biz/) ha quotato già le partite delle prossime giornate, non tanto lontanissime visto che la 13° finisci lunedì 22 e la 14° inizia il 26. Ecco le favorite di sabato e domenica: Torino, Verona, Roma, Inter, Sampdoria, Bologna, Sassuolo, Milan, Juventus, Atalanta.

Atalanta Spezia

Si gioca allo stadio Atleti Azzurri d’Italia, l’Atalanta si trova al quarto posto tra Inter al terzo e Lazio al quinto, interessante anche le posizioni di Roma, Fiorentina e Juventus per chi tifa la Dea o segue il fantacalcio. Possibili formazioni.

Atalanta (3-4-2-1): Musso; Djimsiti, Demiral, Palomino; Zappacosta, de Roon, Freuler, Maehle; Pasalic, Malinovskyi; Zapata. Indisponibili: Gosens, Hateboer, Lovato. Spezia (4-3-3): Provedel; Amian, Erlic, Kiwior, Bastoni; Kovalenko, Sala, Maggiore; Strelec, Nzola, Gyasi. Indisponibili: Agudelo, Bourabia, Hristov, Sena. Squalificato Nikolaou.

Lazio Juventus

Sarri contro Allegri, due nuovi allenatori in due squadre che non hanno vinto il campionato e con all’interno tantissimi cambiamenti. Il match si giocherà alle 18, sabato 20 novembre. La squadra di casa, la Lazio si trova in quinta posizione, la Juventus all’ottavo posto, inciderà anche il risultato che Milan e Fiorentina otterranno. La LAzio ha fuori Immobile, positivo Marusic, pronti Pedro e Lazzari da vedere se giocheranno. Per la Juventus. Bernardeschi salta la partita di novembre, dopo Lazio si gioca contro Chelsea e Atalanta. Chiellini e De Sciglio indisponibili. Ecco le possibili formazioni.

Lazio (4-3-3): Reina; Patric, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Pedro, Zaccagni. Indisponibili: Adekanye, Immobile, Lazzari, Marusic. Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Cuadrado, McKennie, Locatelli, Rabiot; Chiesa, Morata. Indisponibili: Bernardeschi, Chiellini, De Sciglio, Dybala.

Inter Napoli

Abbiamo spazio per una terza partita, Inter Napoli, qui si determina un cambio importantissimo ai vertici della classifica. Il Milan è superfavorito sulla Fiorentina e potrebbe mantenere il secondo posto. Un match da vivere senza troppi pronostici, qui si valuteranno le scelte strategiche di Inzaghi e Spalletti. Possibili formazioni.

Inter (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Dimarco; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Correa, Lautaro. Indisponibili: Brazao, Bastoni, de Vrij, Dzeko, Eriksen, Sanchez. Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz, Zielinski; Politano, Osimhen, Insigne. Indisponibili: Demme, Malcuit, Ounas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *