Juventus, Dybala capitoli chiusi: ora tocca a Zaniolo, il sostituto di Laspadori

Juventus, Dybala capitoli chiusi: ora tocca a Zaniolo, il sostituto di Laspadori

Dopo aver licenziato Paul, questa donna mette la gemma della Roma in cima alla lista

Sette anni, 113 gol e un capitolo importante della storia della Juventus è stato cancellato in meno di due ore. Paulo Dybala non sarà più un giocatore della Juventus dopo il 30 giugno, data di scadenza del suo contratto.

E proprio così, la “ridicola polemica” (copyright di Maurizio arriva bene) ha animato i bianconeri negli ultimi due anni dopo un lampo di entusiasmo con i giocatori. Ora entrambe le squadre guardano al futuro: Paul cerca una nuova squadra, la Juventus cerca un nuovo talento.

Assalto Zaniolo

Dybala e la signora saranno separati in casa fino a fine stagione e Max Allegri dovrà fare i conti con una situazione scottante. Intanto la dirigenza bianconera cerca un successore: 40-60 milioni di euro per sostituire Dybala.

I bianconeri hanno fatto una mossa per Nicolò Zaniolo, uscito dalla panchina per 90 minuti nel derby di domenica. Avviati i contatti con il pm Claudio Vigorelli, conteso con la Roma per il prolungamento del contratto (2024). Stai in cerca di un sito delle scommesse? leggendo le varie recensioni di 18bet italia potrai renderti conto che hai trovato ciò che cecavi, affidabilità e divertimento, due qualità che non possono mancare, entra anche tu in questo fantastico mondo delle scommesse.

Giovane italiano, Zaniolo è l’icona perfetta per i bianconeri e ha uno stipendio sostenibile (il suo obiettivo è di 4,5 milioni di sterline). Un’opzione più economica è il trequartista 22enne Giacomo Raspadori del Sassuolo. Sei appasionato di vini francesi enon sai leggere la lor edichetta, clicca qui.

I bianconeri e Zaniolo

La squadra di calcio bianconeri spera molto nelle qualità di questo giocatore Zaniolo che fin da ragazzino era juventino, questo non è un segreto. Qui però c’è altro, qui c’è il mercato estivo che anticipa le stagioni e si fa largo a fine febbraio. Zaniolo è l’unico obiettivo della Juventus per la stagione calda e sa che presto o tardi dovrà pigliare una decisione: il suo contratto terminerà nel giugno 2024 e per ora non ci sono le condizioni per una conferma. Quindi non sappiamo cosa dirvi.

Giacomo Raspadori

Giacomo Raspadori è un attaccante centrale del Sassuolo e della Nazionale Italiana. Grazie alle sue dote è seguito dalle maggiori squadre della Serie A, su tutte l’Inter. Giacomo è nato a Castel Maggiore (Bologna) nel 2000. Ha preso il diploma al Liceo Scientifico con valutazione 79/100 ed è al momento è iscritto a Scienze Motorie al l’Università di Bologna. Giacomo Raspadori ha pure un fratello che si chiama Enrico nato nel 1997, il quale fa l’attaccante ma, al momento milita in Eccellenza nel Sant’Agostino.

Questo ragazzo ha sempre avuto l’amore per il calcio ed è grande fan dell’Inter, Raspadori oggi gioca in Serie A nel Sassuolo ed è anche attaccante della Nazionale Italiana. Da segnare la prima doppietta con gli azzurri nella partita contro la Turchia il 29 marzo 2022. Comincia l’attività di giocatore di calcio professionista con il progresso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.