Come si può iniziare a fare trading?

Come si può iniziare a fare trading?

Le potenzialità del trading online

Molti si chiedono quale sia il modo migliore per iniziare a guadagnare con il trading. Una volta, infatti, pensare di poter trarre profitto grazie a delle operazioni finanziarie era fuori della portata della stragrande maggioranza delle persone. Oggi, invece, grazie al trading online, praticamente chiunque può guadagnare dall’acquisto e la successiva vendita di prodotti finanziari.

In effetti si tratta proprio di questo: acquistare prodotti finanziari come azioni, obbligazioni o valute e rivenderle quando il loro valore è aumentato. Naturalmente questa è una spiegazione molto semplificata della cosa. Il trading online è una materia su cui sono stati scritti innumerevoli libri. Sono davvero tanti i fattori implicati che possono influire sulla riuscita o sul fallimento di un trader. In questo articolo andremo a conoscerne alcuni, soffermandoci in particolare su quello che dovrebbe fare chi vuole avvicinarsi a questo mondo.

Capire il proprio profilo di investitore

Il primo passo da fare è capire esattamente qual è il nostro punto di partenza. Che tipo di investitore siamo? Partiamo completamente da zero o abbiamo già delle conoscenze della materia? Quanto capitale possiamo investire? Che grado di rischio possiamo sopportare? Una volta che ci saremo auto-profilati potremo passare al passo successivo. Molte piattaforme di trading ci possono aiutare a capire il nostro livello di investitore attraverso dei questionari.

Scelta del broker

Il broker è l’intermediario che ci consente di acquistare e vendere i prodotti da noi scelti, e che guadagna delle commissioni su queste transazioni.

La scelta del broker è un passo fondamentale per partire con il piede giusto. Esistono infatti diverse piattaforme con caratteristiche differenti più adatte ad alcuni tipi di investitori piuttosto che ad altri. Cerchiamo una piattaforma che sia regolata dal CONSOB, che è l’organismo che controlla le loro attività, assicurandosi che agiscano nella legalità, offrendo una maggiore protezione agli investitori. Sono infatti nate diverse piattaforme che hanno come unico scopo quello di svuotare i conti delle persone che vengono adescate. Su https://toptrading.org possiamo trovare numerose recensioni e guide per scegliere la piattaforma più adatta a noi.

Formazione e pratica

La formazione è essenziale per poter stilare una strategia funzionale alle proprie finanze e capacità. Un corso di trading sarà quello che ci serve. Molte piattaforme di trading offrono corsi sul mondo del trading in modo gratuito e regolare, con il vantaggio di proporsi come vostro intermediario. Ma nel trading la teoria è solamente una piccola parte del processo. Deve essere accompagnata dalla pratica. Ecco perché sarà di fondamentale importanza esercitarsi su un conto demo, grazie al quale potremo capire meglio i meccanismi che regolano questo mondo senza mettere a rischio il proprio capitale. Un conto demo riproduce infatti delle situazioni reali con dei soldi virtuali.

Prendiamoci il nostro tempo

La foga di iniziare a guadagnare potrebbe spingere un investitore inesperto ad iniziare prima di essere pronti. In altri casi, per accelerare il raggiungimento di alcuni obiettivi finanziari, si potrebbe da subito utilizzare dei metodi di investimento più rischiosi. Il nostro consiglio è quello di andare per gradi partendo da transazioni meno rischiose e su prodotti più stabili ed affidabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.